Close

5 settembre 2018

La Riflessologia Zu per il trattamento delle patologie

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese le patologie sono originate da uno squilibrio energetico. Con la riflessologia Zu si agisce sui punti riflessi della pianta piede e sui meridiani, punti dell’agopuntura, con movimenti che compensano in dispersione o in tonificazione, gli eccessi o le carenze di energia-

Oggi parliamo di: CEFALEE

Diverse sono le causeLa Riflessologia Zu per il trattamento delle patologie che possono portare al ‘mal di testa’ il quale può essere pulsante o continuo: il dolore se è pulsante significa che c’è una compressione arteriosa di solito dovuta da cause semplici e occasionali come una rigidità muscolare ovvero da una massa che comprime, di natura da identificare. La pericolosità di questo schiacciamento arterioso comporta una ridotta quantità di sangue ossigenato al cervello.

Se il dolore è continuo la pericolosità è inferiore e significa che il sangue ha difficoltà a refluire verso il basso e in questo caso si aiuta la persona a recuperare la capacità di ventilazione polmonare.
Detto questo occorre capire se si tratta di Cefalea o Emicrania: per Cefalea si intende tutta la testa, per Emicrania solo un lato.
Sensazione che la testa scoppi o si sente la testa vuota
La testa che scoppia o che si sente vuota dipende dalla pressione endocranica aumentata nel primo caso o diminuita nel secondo.
Sensazione di avere la testa e le spalle pesanti
Situazione di chi vive problematiche legate alla percezione di sovraccarichi di responsabilità; i muscoli del collo e delle spalle sono permanentemente in contrazione. Puo’ manifestarsi di giorno o di notte provocando la contrazione dei muscoli superficiali nel primo caso o di quelli profondi nel secondo legati all’attività onirica.
Mal di testa che si verifica prima o dopo le mestruazioni
La mestruazione anticipata genera una sorta di auto salasso spontaneo, in caso di ritardo la Medicina Tradizionale Cinese parla di ‘vuoto di sangue o di milza’. Assumere gli anticoncezionali o gli ormoni per la regolarizzazione del ciclo hanno una funzione condizionante il ritmo mestruale.
Prima di mangiare o dopo?
La cefalea prima dei pasti ci annuncia che abbiamo fame, siamo carenti di sali minerali essenziali e di zuccheri: il pasto fa scomparire questi sintomi. Il mal di testa dopo i pasti è tipico di coloro che hanno una digestione lenta e lunga. Per evitare questo disagio si devono fare piccoli pasti frazionati durante la giornata.
Conclusione
I mal di testa possono essere di origine fisica o psicosomatica. A seconda dei casi si interviene con opportuni trattamenti di riflessologia o digitopressione per ridurre le tensioni accumulate.